martedì 30 marzo 2010

Sesso in pubblico!



Ciao a tutti,
il sesso in pubblico piace, a tanti. Parchi, auto, foreste, cinema, mare, monti, bagni, locali ecc. ecc. Fare sesso all'aperto piace e tanto!
Ma perchè?
La paura di essere visti aumenta l'eccitazione?
Oppure intimamente vogliamo essere visti?
Cosa scatta nella mente mentre facciamo sesso in pubblico???


A voi la risposta!

7 commenti:

  1. Aumenta l'eccitazione, l'adrenalina di essere visti, la paura che qualcuno sorprenda mentre si fa... Mare,monte,aereo,bagno,pub,ristorante,bagno a casa di amici, in camera mentre nell'altra stanza ci sono tutti...
    Non c'è che l'imbarazzo della scelta!

    RispondiElimina
  2. Parlaci delle tue esperienze reali........racconta insomma.....io sono molto curioso di ascoltarti.

    CIAO!!!!

    RispondiElimina
  3. Se ti imbarazza di farlo qui....la mia mail la sai!

    RispondiElimina
  4. Grazie per l'invito, ma come avrai capito ormai da un pò preferisco tenermi il ruolo di commentatrice senza raccontare di me.
    Considera come se fossi gelosa della mia vita privata,non mi piace parlarne;)

    Ma se qualcuno ti vorrà raccontare qui sul blog,cnta pure sui miei commenti.

    Ciaoooo

    RispondiElimina
  5. cavallodelwest20 giugno 2011 01:14

    oggi io e la mia compagna abbiamo scopato all'aperto. personalmente a me piace l'idea di possedere la mia femmina come un animale, quando mi va. siamo stati in campagna, sulle rovine di un vecchio acquedotto. giornata luminosa e tersa, non calda per via della brezza... e beh a me piace anche l'idea di doverlo fare in fretta per non essere visti. e senza pianificare.

    semplicemente ho detto: "Ora chinati e succhiamelo" e la mia ragazza ha sorriso un po' sorpresa ma mi ha confessato "Sai che stavo pensando? Mi andava di scopare... Ti succhio subito!" e nella sua bocca mi è venuto durissimo dopo 2 sec.

    Quindi l'ho fatta appoggiare a uno scalino di queste rovine, a pecorina, si è abbassata i pantaloncini e le mutande e l'ho presa così, infilandola al volo. Era fradicia.

    E' stato rapido ma delizioso. Lei mi incitava dicendo: "Scaricami la sborra dentro, ciuco!"

    L'ho inondata mentre mi gustavo le rotondità del suo culo che sbatteva. Ho letto sul suo viso la risposta al mio getto in figa.

    Ci piace molto farlo, liberi come animali.

    RispondiElimina
  6. ciao Cavallodelwest, grazie per il commento.
    E' sempre bello scopare come animali. Liberi, e magari con quel pizzico di adrenalina per la paura di essere visti. Hai altre esperienze che ci puoi raccontare? Che senso ha andarsene in giro, e quando si ha la voglia di scopare, non riuscire a farlo fino a casa perchè hai una donna troppo puritana???
    Tu che ne pensi?
    Mr C

    RispondiElimina
  7. diciamo che sono estremamente fortunato ad avere una cmpagna così disponibile e ...porca.

    sesso all'aperto solo due o tre esperienze: per anni abbiamo evitato gravidanze indesiderate e quindi profilattici a gogo ma questi come è noto inibiscono estremamente l'estemporaneità della botta e via... ora ci stiamo rifacendo.

    siamo monogami e fedelissimi quindi non erano altre necessità a obbligarci al condom.

    più avanti racconterò le mie chiavate en plen air.

    complimenti per il blog.

    cavallodelwest

    RispondiElimina